Wasabi

Wasabi

Home - Profilo - Archivi - Amici - Album fotografico

In evidenza - Inviato alle 15:56 il Feb. 9, 2014 da WASABI

L'esercito del marcio
E chi la fa la rivoluzione in questo paese marcio? I funzionari degli organi statali? I dipendenti di partecipate ed enti pubblici in quota ad un partito? I commessi del Parlamento? I parenti dell'ATAC? I giornalisti asserviti al potere? I baby pensionati? I titolari di pensioni d'oro? I mantenuti? Gli assenteisti? I falsi invalidi? I...
Continua a leggere
Pagina Fecebook
 

Italicum o Trappulum?
E se fosse tutto alla rovescia? E se fosse tutta una pantomima? Non di rado capita che le cose non siano come appaiono. In politica poi... forse accade la maggior parte delle volte. Proviamo a ricapitolare...
Continua a leggere
 

Fuori la Germania dall'euro!
Non contenti del totale fallimento dell'unità d'Italia, abbiamo perseverato nell'errore partecipando al tentativo di unire l'Europa. Con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti, malgrado molti si ostinino a no voler guardare.
Continua a leggere
Pagina Fecebook
Petizione
 

Scopare a norma di legge
E nell'eterna discussione tra chi vorrebbe legalizzare, regolamentare, controllare e tassare il fenomeno della prostituzione e i benpensanti perbenisti che preferiscono lasciare le cose come stanno e girarsi a guardare da un'altra parte, non si parla quasi mai del valore sociale di quello che da sempre è ritenuto il mestiere più antico del mondo.
Continua a leggere


La fiaba dell'articolo 18
In Italia, come al solito, tutto viene rigirato e stravolto per fregare la gente. Così la flessibilità è diventata precariato, sfruttamento, ricatto e, peggio ancora, il miglior modo per scaricare sui lavoratori il rischio d'impresa. Il problema come sempre non è lo strumento ma l'uso che in Italia se ne fa.
Continua a leggere


Il crimine paga, sempre!
Siamo giunti ormai alla sovversione del diritto, ad una vera e propria inversione dei poli, ad un punto che sono molto più importanti i diritti di chi ha commesso un crimine rispetto a quelli di chi quel crimine lo ha subito. La vittima non conta un cazzo.
Continua a leggere


Soli et sanguinis
Tutti hanno il diritto di venire in Italia. E soprattutto "la crema": rumeni, albanesi, africani, nordafricani, sudamericani, cinesi, cingalesi, zingari, eccetera, eccetera... Quanti cazzo siamo su questa terra? Sette miliardi di persone? Tutti in Italia!
Continua a leggere


Lunga vita alle merdacce
In questo paese se non sei a capo di qualcosa o di qualcuno sei un merdaccia. In Italia non puoi essere semplicemente un professionista serio, preparato, competente e responsabile. Se svolgi un ruolo operativo, qualunque esso sia, sei considerato l'ultima ruota del carro, uno sfigato, "manovalanza". Insomma, una merdaccia.
Continua a leggere


Vi siete mai chiesti perché, malgrado tutto, questa classe politica non è ancora stata mandata a casa e, viceversa, ad ogni consultazione elettorale continuano a farla da padroni i soliti noti di PD, PDL e terzo polo? Credete davvero alla bufala secondo la quale la causa della frammentazione della politica in correnti e partitini sia la legge elettorale? Vi siete accorti che in questo paese non si è mai fatta una vera rivoluzione?
Continua a leggere


Cosa deve ancora accadere?
Siamo di fronte alla prova provata del totale fallimento di un sistema che ha permesso ad una classe politica scellerata di mangiarsi tutto: passato, presente e futuro. Cosa deve ancora accadere perché prendiate coscienza del fatto che per tutti questi anni vi hanno ingannato raccontandovi fiabe e depredandovi non solo dei vostri soldi ma anche e soprattutto della vostra dignità?
Continua a leggere


L'evasione fiscale, questa conosciuta
Basterebbe davvero poco per eliminare questo malcostume. Non sono i mezzi che mancano e nemmeno le idea. E' fin troppo evidente che quello che manca è la volontà.
Continua a leggere


Più padroni per tutti!!!
Perché invece di continuare ad illudere i precari dicendo loro che la soluzione di tutti i loro mali è un'assunzione a tempo indeterminato che non arriverà mai, non si da loro la possibilità di fare seriamente impresa? Perché non dare a chi si trova ormai da anni in questa situazione la possibilità di fare impresa, aiutandolo, formandolo, agevolandolo, detassandolo e magari anche in parte finanziandolo?
Continua a leggere


Bamboccioni contro eroi
Andarsene da casa è dura. Eppure qualcuno c’è riuscito. E c’è riuscito da solo, con le proprie forze, con i propri mezzi, senza aiuti e aiutini né da parte della famiglia, né tanto meno da parte dello stato.
Continua a leggere


Virus aziendali
Il virus responsabile di questo contagio è il cosiddetto "giovane e brillate manager", un vero e proprio agente patogeno in grado di bucare brillantemente le difese immunitarie aziendali, infiltrarsi brillantemente ai massimi livelli dirigenziali, provocare brillantemente danni enormi ed infettare brillantemente un soggetto successivo prima che il soggetto precedente soccomba. Brillantemente. 
Continua a leggere


In questo mondo di ladri
Ma di che ci lamentiamo? Questa classe politica è l’esatto specchio della nostra natura. Riflette in grande quello che tutti noi facciamo nel nostro piccolo. E’ il frutto perfetto del nostro modo di essere, di pensare, di agire. E di votare. Ogni popolo ha la classe politica che si merita.
Continua a leggere
Vedi la petizione

_____